Valerio Grutt

Poeta @ Poeta

Valerio Grutt è nato a Napoli nel 1983. Ha pubblicato Una città chiamata le sei di mattina (Edizioni della Meridiana 2009), Qualcuno dica buonanotte (Alla chiara fonte editore 2013), Andiamo (Edizioni Pulcinoelefante 2013), Però qualcosa chiama – Poema del Cristo velato (Edizioni Alos 2014). Alcune sue poesie sono state pubblicate nei volumi Poeti italiani underground (Ed. Il saggiatore 2006) e Centrale di Transito (Perrone Editore 2016).
Dal 2013 al 2016 è stato direttore del Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna realizzando, tra le altre cose, l’iniziativa Le parole necessarie in collaborazione con il Policlinico Sant’Orsola. Dirige la Piccola collana di poesia Heket ed è tra i redattori del blog Interno Poesia. Crea spettacoli, performance e laboratori in collaborazione con artisti e musicisti.