Elvira Mujčić

Scrittrice @ Scrittrice

Elvira Mujčić, nata nel 1980 in Serbia, vissuta in Bosnia, Croazia e Italia, è una scrittrice e traduttrice italobosniaca.
Laureata in Lingue e Letterature straniere.
Ha pubblicato i romanzi: Al di là del Caos, E se Fuad avesse avuto la dinamite, La lingua di Ana. Dieci prugne ai fascisti, Elliot edizioni, 2016.
Ha tradotto in italiano Il letto di Frida di Slavenka Drakulić (Baldini Castoldi Dalai), Il nostro uomo sul campo di Robert Perišić (Zandonai editore) e Il dono d’addio di Vladimir Tasić (Zandonai editore), Il mio fiume di Faruk Sehić (Mimesis).
Ha curato la traduzione del cartone animato Draw not War e del documentario La periferia del nulla di Zijad Ibrahimović (Ventura Film).
Coautrice con Simone Gandolfo dello spettacolo teatrale “Ballata per un assedio” debuttato al Festival Teatrale Borgio Verezzi (2010).
Per Chiassoletteraria 2013 ha scritto lo spettacolo “I quaderni di Nisveta”.